Se Verdicchio e ciclismo fanno rima con turismo – Gran fondo Colline del Verdicchio

GFVerdicchio

Le Colline del Verdicchio, che digradano dolcemente verso il mare in un ambiente unico per la bellezza paesaggistica e la storia antica dei luoghi che attraversano, faranno da sfondo alla 6a edizione della gara ciclistica Gran Fondo Colline del Verdicchio il 22 aprile 2012 con un ricco programma.

Tre percorsi diversi, pensati per permettere a tutti i cicloamatori di godersi a pieno il paesaggio, sono stati previsti quest’anno: Percorso CICLOTURISTICA (km 60,1),    Percorso MEDIO FONDO (km 101,1), Percorso GRAN FONDO (km 130,2).

E per i familiari e gli accompagnatori dei ciclisti sarà a disposizione gratuitamente un pullman che  visiterà due dei borghi storici del territorio delle Colline del Verdicchio e dove sarà possibile degustare alcuni dei prodotti tipici locali. La visita avrà inizio alle 9:30 circa e terminerà verso le 12:30.

Per informazioni: iscrizioni@kronoservice.com/tel. 0731871711


17 APRILE 2011 – ore 8,30
GRAN FONDO COLLINE DEL VERDICCHIO
SERRA DE’ CONTI (Ancona)
Per informazioni: gspianello@hotmail.it
L’organizzazione è curata dal Gruppo Sportivo Pianello

All’ultima edizione di BIT – Borsa Internazionale del Turismo, è stato incoraggiato lo sviluppo di attività sportive legate al turismo, come binomio vincente. Un’interessante declinazione di questa combinazione è la manifestazione ciclistica nazionale Gran Fondo Colline del Verdicchio, che coniuga lo sport agonistico con l’enogastronomia di qualità.

Due elementi che ben si sposano al territorio dell’entroterra anconetano,  per le caratteristiche del suo paesaggio. Sono tre i percorsi proposti dagli organizzatori del Gran Fondo:  ogni partecipante potrà scegliere liberamente quale affrontare, in base al chilometraggio e la percentuale di percorso in salita. Ma per tutti, alla fine, è previsto un pranzo con le prelibatezze della cucina locale, e verranno donati ai cicloamatori alcuni prodotti tipici e il Verdicchio della cantina Moncaro di Montecarotto.
E per esaltare ulteriormente una delle caratteristiche di queste terre, la vocazione all’accoglienza, per le famiglie e gli accompagnatori dei ciclisti viene messo a disposizione un bus navetta gratuito per visitare i centri storici della zona, ovviamente accompagnando il turismo più tradizionale con degustazioni di prodotti tipici.


Tags: , , , , , , , , ,

Questo articolo è stato pubblicato domenica, aprile 17th, 2011 alle 08:46 all'interno della categoria Ancona provincia, EVENTI MARCHE, NELLE MARCHE, per il GUSTO di VIAGGIARE. Rimani aggiornato! RSS 2.0 feed. Lascia un trackback dal tuo sito.

 
Utilizzando questo sito, accetti l'utilizzo dei COOKIE per migliorare la tua esperienza. Maggiori informazioni