Corinaldo: tra le più belle città cinte da mura al mondo

 

Il settimanale Donna Moderna del 6 ottobre scorso ha pubblicato un bellissimo dossier dal titolo “Dentro le mura: 18 città meraviglia”, in cui vengono raccontate diciotto luoghi, in Italia e nel mondo, racchiusi tra mura, il cui fascino è proprio aumentato dall’idea di un “fuori” e un “dentro”, spesso ricco di storia, di angoli e scorci magici, di porte medievali, di torri, di piazze rinascimentali, di botteghe dal sapore antico.

Corinaldo, in provincia di Ancona, è stata inclusa in questa “top 18″ di Donna Moderna, a cura di Ettore Pettinaroli. Riportiamo qi sotto l’articolo dedicato alla località marchigiana.

“Circondato dai vigneti del Verdicchio, il borgo natio di Santa Maria Goretti, in provincia di Ancona, è rimasto quello risorto nel 1367 dalla distruzione delle truppe pontificie. La Piaggia, una scalinata di 100 gradini verso cui convergono le case in mattoni  spina di pesce, è il punto di riferimento di ogni visitatore. Chi sosta poi al Pozzo della Polenta, ispiratore della combattuta Contesa del pozzo, manifestazione che rievoca un’antica leggenda.

Le Mura. Il borgo è circondato per un chilometro da un’imponente cinta quattrocentesca. Da scoprire camminando tra porte e torri. La parte più interessante è forse quella di Porta San Giovanni, che conserva elementi di difesa come archibugiere, beccatelli, piombaoi e merlature. Dalla terrazza sopra l’arco della porta si può ammirare, come ha fatto il Principe carlo d’Inghilterra nel 1988, il centro storico e la campagna fino al Monte Conero. Tra le torri spiccano quelle dello sperone, dello Scorticatore e del Calcinaro.”

corinaldo

Per informazioni: ufficio turistico di Corinaldo, tel 071 67782, email iat1@corinaldo.it.

Da non perdere a Corinaldo: La Contesa del pozzo della Polenta, rievocazione storica che si svolge ogni anno a luglio.

Curiosità a Corinaldo: La casa di Scuretto.

Corinaldo al programma “Alle falde del Kilimangiaro”, puntata del 12/1/2014

Tags: , , , , ,

Questo articolo è stato pubblicato domenica, ottobre 17th, 2010 alle 10:45 all'interno della categoria Ancona provincia, NELLE MARCHE. Rimani aggiornato! RSS 2.0 feed. Lascia un trackback dal tuo sito.

 
Utilizzando questo sito, accetti l'utilizzo dei COOKIE per migliorare la tua esperienza. Maggiori informazioni