Giornate europee del Patrimonio

La possibilità di conoscere lo straordinario patrimonio culturale europeo in 49 Stati Europei, fin dal 1954: anche quest’anno e anche nelle Marche le Giornate Europee del Patrimonio sono un evento attesissimo, tra ingressi gratuiti, aperture straordinarie, visite guidate, alla scoperta del patrimonio archeologico, artistico e storico, architettonico, archivistico e librario,cinematografico, teatrale e musicale.

PROGRAMMA NELLE MARCHE DELLE GIORNATE EUROPEE DEL PATRIMONIO

sabato 28-domenica 29 settembre 2013

 

Ancona

– ‘Il colore e il suo simbolismo al Museo Diocesano di Ancona’

Ancona, Museo Diocesano di Ancona ‘Mons. Cesare Recanatini’. Visita guidata – Dal 28 settembre 2013 al 29 settembre 2013

– Simposio tra Adriatico ed Egeo

Ancona, Museo Archeologico Nazionale delle Marche. Incontro/presentazione – Il 28 settembre 2013 dalle ore 9.00 alle ore 12.00

-Alla scoperta di…Osimo

Osimo, Museo civico Incontro/presentazione – Il 28 settembre 2013

– Apertura straordinaria del Museo ‘Utensilia’ di Morro d’Alba

Morro d’Alba, Museo ‘Utensilia’. Apertura straordinaria – Il 28 settembre 2013

– Museo Aperto 1° Festival della Didattica museale dei musei civici di Jesi

Jesi, Pinacoteca Civica,Studio per le Arti della Stampa, Museo Diocesano, Palazzo Santoni. Attività didattica – Dal 28 settembre 2013 al 29 settembre 2013. Sabato 28/09 presso la Pinacoteca con ingresso gratuito ore 10.00 – 13.00 A prova di App. Le stanze di Enea di Palazzo Pianetti.

– Una stanza senza fiabe

Ripe, Villino Romualdo – Museo Nori De’ Nobili. Spettacolo teatrale – Il 28 settembre 2013 un’apertura straordinaria dalle 18.00 alle 24.00.

– Apertura straordinaria della Chiesa di Santa Maria di Portonovo

Ancona, Chiesa Santa Maria di Portonovo. Visita guidata – Il 28 settembre 2013. Si effettueranno visite estendendo il consueto orario di apertura, dalle ore 10.00-13.00 e dalle 15.00 alle 19.00.

– L’artista si presenta

Jesi, Museo Diocesano

Altro – Dal 28 settembre 2013 al 29 settembre 2013

Sabato 28 settembre presso il Museo Diocesano di Jesi incontro con Dioniso Cimarelli incontro con Dioniso Cimarelli

Jesi, Museo Diocesano. Inaugurazione – Dal 28 settembre 2013 al 29 settembre 2013. Sabato 28 settembre presso il Palazzo Santoni di Jesi inaugurazione della mostra dell’artista Marina Mentoni a cura di Paolo Ballesi

Mostra “Marattl a Camerano”, Mostra “150 anni dalla nascita della Fisarmonica”, Mostra ‘Mannucci, Poesia dell’Universo”.Camerano, Chiesa di Santa Faustina, Chiesa di San Francesco, Grotta Ricotti

 

Ascoli Piceno

– ‘Gianfranco Notargiacomo. A grandi linee’

Ascoli Piceno, Forte Malatesta. Mostra – Dal 20 aprile 2013 al 03 novembre 2013

– Tiziano: confronti

Ascoli Piceno, Pinacoteca Civica. Mostra – Dal 22 giugno 2013 al 15 ottobre 2013. In occasione delle Giornate Europee del Patrimonio 2013 è prevista una visita guidata gratuita alla mostra ‘Tiziano: confronti’.

– Visita alla Pinacoteca di Ascoli Piceno

Ascoli Piceno, Pinacoteca Civica. Visita guidata – Dal 22 giugno 2013 al 15 ottobre 2013. In occasione delle Giornate Europee del Patrimonio 2013 è prevista una visita guidata gratuita alle sale appena riallestite della Pinacoteca civica.

– ALLA SCOPERTA DEGLI ANTENATI

Ascoli Piceno, Archivio di Stato. Convegno/conferenza – Il 28 settembre 2013 alle ore 16,30 , presso la sede dell’Archivio di Stato di Ascoli Piceno.

– Presentazione del libro “Cinque e un delitto” del Prof. Franco Emidi

Carassai, Sala Conferenze del Comune di Carassai. Convegno/conferenza – Il 28 settembre 2013

– Giornate Europee del Patrimonio a Ripatransone

Ripatransone, Palazzo Bonomi Gera e Museo Civico Archeologico ‘C. Cellini’. Apertura straordinaria – Il 28 settembre 2013. In occasione della giornata europea del Patrimonio, i musei civici del Comune di Ripatransone, resteranno aperti con orario: 16,30 – 19,30, con ingresso e visita guidata gratuita.

– Laboratori didattici al Museo Archeologico del Territorio di Cupra Marittima

Cupra Marittima, Museo Archeologico del Territorio. Attività didattica – Il 28 settembre 2013

– “I De Vecchis tra Montefiore e la Valle dell’Aso”

Montefiore dell’Aso, Polo Museale di San Francesco

Altro – Il 28 settembre 2013

Per la Giornata Europea del Patrimonio l’ingresso al Polo museale di San Francesco di Montefiore dell’Aso sarà gratuito. Ore 16.30, visita guidata del Polo museale su prenotazione obbligatoria.

 

Fermo

– Polo Culturale San Francesco: alla scoperta della Meraviglia Italiana

Monterubbiano, Polo Culturale San Francesco. Mostra – Dal 28 settembre 2013 al 29 settembre 2013

– Buon compleanno Mappamondo 1713_2013

Fermo, centro storico. Visita guidata – Il 28 settembre 2013. Il 2013 è l’anno dell’antico globo di Fermo, realizzato esattamente 300 anni fa a quattro mani dall’abate Silvestro Amanzio Moroncelli e da Filippo Antonio Morrone.

– ‘Insegnare fuori dalle aule’

Servigliano, Aula didattica sulla storia del campo di concentramento di Servigliano, Museo “MITI” di Fermo. In occasione delle Giornate Europee del Patrimonio 2013, si organizza la visita guidata alla ‘Casa della Memoria’ (Aula didattica sulla storia del campo di concentramento di Servigliano).

– Il Neoclassicismo del Duranti

Montefortino, Polo Museale Palazzo Leopardi. Esposizione di N. 18 disegni di Fortunato Duranti appartenenti al I° Ciclo, dove è possibile notare la sua perizia artistica nella ricercatezza stilistica propria del neoclassicismo. Per l’occasione …

– Giornate Europee Del Patrimonio 2013 a Sant’Elpidio a Mare

Sant’Elpidio a Mare, 28/09 Basilica della Misericordia – 29/09 Pinacoteca Civica “Vittore Crivelli”

 

Macerata

– Tullio Crali. Vertigini e visioni

Civitanova Marche, Auditorium di Sant’Agostino e Pinacoteca civica Marco Moretti. Mostra – Dal 12 luglio 2013 al 03 novembre 2013

– Un patrimonio da scoprire: visite guidate gratuite al Museo della scuola di Macerata

Macerata, Museo della scuola Paolo e Ornella Ricca. Visita guidata – Il 28 settembre 2013 visite guidate gratuite per tutti gli utenti.

– Settembre al museo

Pollenza, Museo civico e Museo della Vespa presso Palazzo Cento e Abbazia di Rambona. Apertura straordinaria – Il 28 settembre 2013

– “Macerata MuseinTour”

Macerata, Biblioteca Mozzi Borgetti, Palazzo Buonaccorsi, Arena Sferisterio, Torre Civica e Area archeologica Helvia Ricina. Visita guidata – Dal 28 settembre 2013 al 29 settembre 2013Sabato 28 settembre Possibilità di visitare tutti i siti della rete Maceratamusei con ingresso gratuito.

– Scopri il Museo di Villa Colloredo Mels

Recanati, Museo Villa Colloredo Mels. Visita guidata – Il 28 settembre 2013. Il Museo di Villa Colloredo Mels prende il suo nome da una nobile famiglia friulana vissuta a Recanati per circa due secoli.

– Il tempio della Salus Augusta

Urbisaglia, Parco Archeologico di Urbisaglia. Visita guidata – Il 28 settembre 2013. In occasione delle Giornate europee del patrimonio verrà effettuata la visita guidata alla zona sacra del Parco Archeologico di Urbs Salvia.

– Scopri il Museo Beniamino Gigli

Recanati, Teatro G. Persiani. Visita guidata – Il 28 settembre 2013. Il Museo dedicato al tenore recanatese Beniamino Gigli è ospitato in un luogo d’eccezione, il Teatro Persiani di Recanati, che è anche uno dei teatri storici delle Marche.

– Inaugurazione del Fondo Coletti

San Severino Marche, Biblioteca comunale. Inaugurazione – Il 28 settembre 2013. L’università degli Studi di Macerata promuove un convegno, nelle giornate 27 e 28 settembre 2013, dedicato alla figura e all’opera dell’economista sanseverinate Francesco Coletti.

– Organizzare lo spazio: carte, piante e mappe del territorio maceratese fra XVII e XIX secolo.

Civitanova Marche, Spazio Multimediale San Francesco – Civitanova Marche Alta. Mostra – Dal 28 settembre 2013 al 03 novembre 2013. Mostra documentaria organizzata dall’Archivio di Stato di Macerata, in collaborazione con la Prefettura di Macerata per la XV edizione di Cartacanta 2013.

– Lettere dal carcere

San Severino Marche, Palazzo dei Governatori, carcere mandamentale e sala di udienza.Incontro/presentazione – Dal 28 settembre 2013 al 30 settembre 2013. Letture e musiche per la riapertura del Carcere Mandamentale di San Severino Marche.

– Apertura straordinaria del museo civico ‘R. Campelli’, del museo archeologico “V. Cianfarani” e del museo storico del territorio.

Pievebovigliana, Palazzo Comunale. Apertura straordinaria – Il 28 settembre 2013

– Il tempio della Salus Augusta

Urbisaglia, Parco Archeologico di Urbisaglia. Visita guidata – Il 28 settembre 2013

 

Pesaro e Urbino

– Tartana, tartanone, trabaccolo. La nascita della marineria di Pesaro e le barche tradizionali

Pesaro, Museo della Marineria Washington Patrignani. Mostra – Dal 28 aprile 2013 al 27 ottobre 2013

– Giornate Europee del Patrimonio a Pesaro

Pesaro, Musei Civici di palazzo Mosca. Visita guidata – Il 28 settembre 2013

– Sabato sera al museo!

Mombaroccio, Musei dell’arte sacra, della civiltà contadina e del ricamo. Visita guidata – Il 28 settembre 2013

– Nutriti dai silenzi

Fermignano, Museo dell’Architettura. Mostra – Dal 28 settembre 2013 al 10 ottobre 2013

– Giornate Europee del Patrimonio alla Domus romana di Pesaro

Pesaro, Domus romana. Apertura straordinaria – Il 28 settembre 2013

 


Print20/09/2011 – La possibilità di conoscere lo straordinario patrimonio culturale europeo in 49 Stati Europei, fin dal 1954: anche quest’anno e anche nelle Marche le Giornate Europee del Patrimonio sono un evento attesissimo, tra ingressi gratuiti, aperture straordinarie, visite guidate, alla scoperta del patrimonio archeologico, artistico e storico, architettonico, archivistico e librario,cinematografico, teatrale e musicale.

PROGRAMMA NELLE MARCHE DELLE GIORNATE EUROPEE DEL PATRIMONIO
Fino al 8 gennaio 2012

Ancona, Pinacoteca Civica “F. Podesti” – Mostra “Ritratto di Buonaccorso Buonaccorsi all’età di 3 anni” di Anton Von Maron. Ciclo di appuntamenti aventi come oggetto “racconti di residenze e di famiglie: Ancona e le Marche tra storia e arte”. Info: 071 2225041
Ancona, Pinacoteca civica “F. Podesti” – Mostra “Tiziano alfa e omega: due capolavori a confronto” in prestito dalla Pinacoteca di Ascoli Piceno l’opera della maturità di Tiziano “San Francesco stigmatizzzato”. Fino al 31 ottobre 2011
Ancona, Museo della Città – Esposizione opera “Vedute di Ancona” (teatro delle muse e altre dodici vedute) di autore ignoto, raffiguranti alcuni scorci di Ancona risalenti all’ottocento.- Fino al 31 dicembre 2011
Ancona, Museo della Città – Nuova esposizione stele lapidea “Guerriero a cavallo” simbolo della città di Ancona. Fino al 31 dicembre 2011
Ancona, Museo Tattile Statale Omero ‘L’arte a portata di mano’ – Attività didattica – Il Museo Omero in occasione delle ‘Giornate Europee del Patrimonio’ propone un libricino dedicato ai piccoli visitatori che li invita a scoprire il patrimonio museale in modo divertente e giocoso. Dal 24 settembre 2011 al 25 settembre 2011
Ancona, Pinacoteca Civica “F. Podesti” – Mostra “I poveri fioi” di Giuseppe Cherubini – Presentazione di un opera restaurata. Fino al 31 ottobre 2011
Ancona, Mole Vanvitelliana – Alla Mensa del Signore. Capolavori dell’arte europea da Raffaello a Tiepolo. La più significativa e rappresentativa rassegna, che sarà aperta al pubblico nella Mole Vanvitelliana, è la straordinaria esposizione Alla mensa del Signore. Capolavori dell’arte europea da Raffaello a Tiepolo, organizzata in collaborazione con la Soprintendenza per i beni storici, artistici ed etnoantropologici di Urbino. Fino all’8 gennaio 2012
Ancona, Cimitero ebraico e al Deposito del tempo – Visita guidata all’antico cimitero ebraico e al deposito del tempo. Fino al 8 gennaio 2012
Ascoli Piceno, Forte Malatesta – Alle radici della modernità. Le macchine di Leonardo. La mostra allestita nei locali un tempo adibiti a funzione carceraria, presenta una serie di veritiere ricostruzioni lignee dei macchinari ideati da Leonardo da Vinci. Dal 23 settembre 2011 al 30 ottobre 2011
Ascoli Piceno, Archivio di Stato di Ascoli Piceno UNA CASA PER LE CARTE – A cinquant’anni dall’inaugurazione dell’edificio che ospita l’Archivio di Stato di Ascoli Piceno e dell’effettivo avvio delle attività, si svolgerà sabato 24 settembre alle ore 16,30, in occasione delle Giornate Europee del Patrimonio 2011, una conferenza per ripercorrere le vicende che portarono alla realizzazione di quello che fu definito “un complesso edilizio tra i più grandiosi d’Europa”. Per l’occasione verrà esposta una selezione d’immagini e documenti dell’epoca curata da Laura Ciotti e Maria Rita Fiori. La progettazione e realizzazione grafica è di Marco Zaini della Ink Service di Ascoli Piceno. Convegno/conferenza. Il 24 settembre 2011
Camerano, Chiesa S. Francesco – Concerto di Canto corale – Coro “Città di Camerano” e apertura straordinaria della città sotterranea. Visita guidata – Il Comune di Camerano aderisce alle Giornate Europee del Patrimonio con visite guidate alla città sotterranea che, nelle due giornate dell’evento, avverranno in serata. Dal 24 settembre 2011 al 25 settembre 2011
Camerino, Museo Arcidiocesano G. Boccanera – Disegnare a Roma e a Venezia. I disegni seicenteschi della Collezione Carsidoni – L’esibizione straordinaria di disegni della Collezione Carsidoni, lungi dall’esaurirsi in un pretesto di richiamo, consente di rivelare al pubblico raffinati, sconosciuti disegni del sec. XVII, abitualmente non in mostra per mancanza di spazio adeguato e, soprattutto, per i danni che la luce può provocare a fogli e segni. Mostra – Fino al 30 settembre 2011
Camerino, Musei Civici, Convento San Domenico – MUSEI PALCOSCENICO MARCHE. I Musei delle Marche e la Memoria in occasione dei 150 anni dell’Unità d’Italia – SYNERGIE TEATRALI MEMORANDUM con Stefano Artissunch e Laura Graziosi regia Stefano Artissunch disegno luci Giorgio Morgese costumi Ipsia Moda – Ascoli Piceno organizzazione generale Danila Celani. La pièce teatrale e performativa si sviluppa come una sorta di viaggio per ricostruire, attraverso l’utilizzo di suoni, luci e musica, un’attendibile mappa dei paesaggi mentali e dei punti di orientamento. Dagli eventi che hanno avuto la forza di coinvolgere e rendersi memorabili si gioca quindi a favorire il risveglio della memoria collettiva cogliendo da quegli eventi non solo l’identità di una nazione ma anche e soprattutto aneddoti vissuti, saporite banalità, infatuazioni ed equivoci collettivi, entusiasmi mal riposti. Spettacolo teatrale – Il 24 settembre 2011
Civitanova Marche, Auditorium di Sant’Agostino – “La Filosofia del bello. Mode e modi di essere nell’Italia della Belle Epoque” – La mostra d’arte “La Filosofia del bello. Moda e modi di essere nell’Italia della Belle Epoque” allestita presso l’Auditorium di Sant’ Agostino a Civitanova Marche Alta vuole attraverso dipinti, sculture e oggetti d’epoca raccontare il fremito culturale che ha attraversato l’Europa dalla fine dell’ottocento alla prima guerra mondiale. Mostra – Fino al 06 novembre 2011
Corridonia, Pinacoteca civica, Pinacoteca parrocchiale, Casa Museo Filippo Corridoni – Corridonia: un tesoro da riscoprire – Nell’occasione verranno aperti al pubblico gratuitamente tutti i musei cittadini e sarà quindi possibile visitare la Pinacoteca civica, la Pinacoteca parrocchiale e la Casa Museo Filippo Corridoni usufruendo di guide esperte che introdurranno il visitatore alle meraviglie dei poli culturali della città. Apertura straordinaria – Dal 24 settembre 2011 al 01 ottobre 2011
Fermo, Palazzo dei Priori di Fermo e ‘Centro Studi Osvaldo Licini’ di Monte Vidon Corrado – ANGELI E BOTTIGLIE. Suggestioni visive e tattili tra Licini e Morandi. L’iniziativa è inserita nell’ambito della mostra “Licini – Morandi. Divergenze parallele”, aperta fino al 25 settembre 2011 a Palazzo dei Priori di Fermo e presso il “Centro Studi Osvaldo Licini” di Monte Vidon Corrado. I visitatori saranno accompagnati nel percorso di mostra, seguendo spunti e riflessioni evocati attraverso la grande attenzione che i due artisti avevano per i colleghi d’oltralpe, pur essendo sempre rimasti legati alla propria terra d’origine. Si potrà scoprire, quindi, come, tra le trame di un paesaggio marchigiano di Licini, si nascondano le influenze irreali trasmesse da Van Gogh e come, tra gli immobili e quasi monocromi oggetti di Morandi, balenino guizzi del maestro Cèzanne. I visitatori parteciperanno ad una visita interattiva, coinvolti, taccuino alla mano ed in prima persona, nella creazione di un loro personale percorso di mostra. Visita guidata, dal 24 settembre 2011 al 25 settembre 2011
Gradara, Rocca demaniale – Lo Zanvettori restaurato.Lame, canne e armature per Gradara. La manifestazione intende far conoscere le tematiche connesse alla conservazione e al restauro delle armi storiche. In relazione all’esposizione presso la Rocca di Gradara di un’importante tranche della collezione Zanvettori, riportata nei luoghi nei quali originariamente si trovava, saranno esposte nuove armi restaurate e verranno tenute lezioni e visite di cantiere con la presenza di restauratori specializzati. Mostra – Dal 24 settembre 2011 al 24 ottobre 2011
Macerata, Biblioteca Statale di Macerata – Libri e documenti sull’Unità d’Italia. In occasione delle Giornate Europee del Patrimonio 2011, si organizza dal 19 al 24 settembre 2011 dalle ore 9.30 alle ore 12.30, un ciclo di visite guidate, realizzate dal personale tecnico bibliotecario di questo Istituto, su: “Libri e documento sull’Unità d’Italia”. Visita guidata – Dal 20 settembre 2011 al 24 settembre 2011
Macerata, Musei Civici di Palazzo Buonaccorsi – Le carrozze: storie e curiosità – Conversazioni al Museo: in occasione del recente restauro della wourche, sabato 24 settembre 2011 ore 17.30, i Musei Civici di Palazzo Buonaccorsi ospitano la conferenza «Le carrozze: storie e curiosità» volta a illustrare gli aspetti tecnici, storici e conservativi propri del veicolo. Interverranno Marco Lattanzi (Ufficio per la Conservazione del Patrimonio artistico, Palazzo del Quirinale), Gabriele Barucca (Soprintendenza per i beni storici, artistici ed etnoantropologici delle Marche) e Ettore Aspetti (Laboratorio Aspetti Ettore Restauri, Sarmato – PC). L’incontro intende mettere a confronto ricerche, esperienze e pratiche quotidianamente attuate nell’ambito dei musei. Convegno/conferenza – Il 24 settembre 2011
Montecassiano – Apertura straordinaria –In occasione delle Giornate Europee del Patrimonio, verrà garantita l’apertura straordinaria serale dei Seguenti siti museali: Museo di Arte e Arredi Sacri ‘Giovanni da San Guglielmo’, Pinacoteca Civica ‘G. Buratto’, ‘Galleria Cingolani’, Palazzo dei Priori. Dal 24 settembre 2011 al 25 settembre 2011
Montefiore dell’Aso, Polo Museale di San Francesco – Amor di Patria. I tesori di Montefiore in mostra. Sabato 24 e domenica 25 a Montefiore continua le celebrazioni del 150°dell’Unità d’Italia con la mostra concorso ‘L’Unità d’Italia per me’: esposizione presso il Polo Museale di San Francesco degli elaborati degli studenti partecipanti al concorso sui diversi modi di sentirsi italiano – Dal 24 settembre 2011 al 25 settembre 2011
Morro d’Alba, Centro Storico – Apertura straordinaria Museo utensilia e mostra fotografica del maestro Mario Giacomelli – In occasione delle Giornate Europee del Patrimonio si permette la fruibilita’ gratuita del patrimonio comunale attraverso l’apertura straordinaria del Museo Utensilia, l’accesso alla mostra fotografica del maestro Mario Giacomelli e la possibilità di effettuare visite guidate del centro storico. Dal 24 settembre 2011 al 25 settembre 2011
Morrovalle, Museo Civico Pinacoteca “Palazzo Lazzarini” – Apertura straordinaria, ingresso gratuito e visite guidate gratuite al Museo di “Palazzo Lazzarini” – Il Museo civico Pinacoteca Palazzo Lazzarini di Morrovalle è stato inaugurato nel 2004 nella prestigiosa sede di Palazzo Lazzarini, dopo un restauro effettuato per adeguare la residenza a contenitore museale. Visita guidata – Dal 24 settembre 2011 al 25 settembre 2011
Morrovalle, Museo Internazionale del Presepio “Don Eugenio De Angelis” – Apertura straordinaria del Museo Internazionale del Presepio “Don Eugenio De Angelis” – Nel museo, che si estende per una superficie di 230 mq, è possibile ammirare più di 700 presepi provenienti da tutte le parti del mondo e realizzati con materiali più o meno nobili da artisti o da artigiani, tutti interessati a riflettere sul tema della Natività. In occasione delle Giornate Europee del Patrimonio il 24 e 25 settembre sono previste aperture straordinarie con ingresso gratuito al museo. Apertura straordinaria – Dal 24 settembre 2011 al 25 settembre 2011
Senigallia, Musinf – Museo Comunale d’arte moderna – Gli uomini che inventarono la Fotografia d’arte – Personalità e percorsi del Gruppo Misa. Giuseppe Cavalli, Ferruccio Ferroni, Mario Giacomelli, Piergiorgio Branzi, Silvio Pellegrini, Alfredo Camisa, Bruno Simoncelli, Riccardo Gambelli, Adriano Malfagia, Paolo Bocci. Fino al 24 settembre 2011
Offida, Polo Museale Palazzo De Castellotti. Illumina il nostro Tesoro – mostra e visita guidata – Il 25 settembre termina la mostra “Una luce ….sul merletto La Lampada” organizzata all’interno del Museo del Merletto in collaborazione con la Proloco di Offida, nell’ambito della 12° edizione del Fusello d’Oro, concorso per opere realizzate con merletto a tombolo che quest’anno ha avuto come tema la lampada. Le opere “luminose” sono allestite all’interno delle sale del Museo del Merletto e del Museo Civico Archeologico G. Allevi, in una sorta di percorso a tema dove le lampade illuminano i tesori delle collezioni civiche. Sabato 24 e domenica 25 sono previste nel pomeriggio a partire dalle 16,00 visite guidate dalle merlettaie della cooperativa Oikos con dimostrazione di Tombolo inclusa nella visita. Visita guidata, dal 24 settembre 2011 al 25 settembre 2011
Pievebovigliana, Palazzo comunale – Apertura straordinaria del Museo civico “R. Campelli”, del Museo archeologico “V. Cianfarani” e del Museo storico del territorio. L’amministrazione comunale di Pievebovigliana, allo scopo di valorizzare e promuovere sempre più il proprio patrimonio storico ed artistico, aderisce alle giornate del patrimonio – edizione 2011, organizzando l’apertura straordinaria, con visita gratuita, delle strutture museali allestite presso il Palazzo comunale. Apertura straordinaria – Dal 24 settembre 2011 al 25 settembre 2011
Ripatransone, Auditorium di Sant’Agostino – “Cantando l’Italia” Concerto – Ripatransone, terra natale di Luigi Mercantini, continuano i festeggiamenti del 150° dell’unità d’Italia cantando l’Italia e organizzando inedite Cacce al Tesoro. Sabato 24 settembre nell’ambito dei festeggiamenti del 40° anno della corale, alle 21,15 nell’Auditorium di Sant’Agostino si terrà il Concerto polifonico “Cantando l’Italia” con la Corale Madonna di San Giovanni di Ripatransone e la Corale ospite dalla Filanda il Coro femminile della città di Turku. Il 24 settembre 2011
Ripatransone, Musei Piceni – Museo Civico Palazzo Bonomi Gera – Caccia al Tesoro di Ripatransone – alla scoperta di Luigi Mercantini Attività didattica – Domenica 25 settembre i bambini sono invitati “Alla scoperta di Luigi Mercantini” caccia al Tesoro lungo le vie del borgo con tappa finale al Museo Storico Risorgimentale alla ricerca delle parole che hanno segnato l’Unità d’Italia . Partenza h. 16,00 dallo IAT in Piazza XX Settembre per i genitori è prevista una visita guida al museo nell’attesa dell’arrivo dei prodi cercatori di parole. Il 25 settembre 2011
Sant’Elpidio a Mare – Arte e Bellezza. Nei luoghi dello Spirito – Visite guidate alle più belle chiese di Sant’Elpidio a Mare, da cui provengono parte dei capolavori conservati presso la Pinacoteca Civica intitolata a Vittore Crivelli. Oltre all’apertura gratuita delle strutture museali, verranno organizzate visite guidate presso i luoghi dello spirito: la chiesa di San Filippo Neri, la Basilica della Misericordia, la Perinsigne Collegiata, la Chiesa della Madonna dei Lumie la Chiesa dei Cappuccini. Inserita nel circuito anche la splendida Torre Gerosolimitana che svetta dalla centrale Piazza Matteotti dominando la vallata fino al mare. Dal 24 settembre 2011 al 25 settembre 2011
Senigallia, Pinacoteca Diocesana – Mostra ‘Segni dell’Eucaristia’ a Senigallia – Apertura straordinaria della Mostra “Segni dell’Eucaristia” allestita all’interno della Pinacoteca Diocesana di Senigallia, nell’occasione delle Giornate Europee del Patrimonio. La mostra, realizzata nell’anno del Congresso Eucaristico Nazionale, vede Senigallia ospitare una delle sette sedi espositive. Dal 24 settembre 2011 al 25 settembre 2011
Senigallia, Musinf – Museo Comunale d’arte moderna – Convegno sul tema “Gli uomini che inventarono la Fotografia d’arte”. Convegno sulle personalità e i percorsi del Gruppo Misa: Giuseppe Cavalli, Ferruccio Ferroni, Mario Giacomelli, Piergiorgio Branzi, Silvio Pellegrini, Alfredo Camisa, Bruno Simoncelli, Riccardo Gambelli, Adriano Malfagia, Paolo Bocci. Convegno/conferenza – Il 24 settembre 2011
Spinetoli, Fraz. Pagliare del Tronto – Storia del Complesso Militare del 1500 (Dogana) di Piazzetta delle Volte – Pagliare Del Tronto – L’italia, un insieme di piccoli tesori: il complesso militare della piazzetta delle volte a pagliare del tronto, zona di confine tra lo stato pontificio ed il regno delle due sicilie. Prima lettura della struttura (dogana) del 1500, a cura del dott. Giuseppe Scalpellini. Musiche e danze popolari a cura del maestro Fabio Zeppilli. Il 24 settembre 2011
Tolentino, centro storico – Caccia al tesoro seguendo la cometa – l progetto ha lo scopo di proporre un modo insolito e interattivo per scoprire i tesori nascosti della città di Tolentino. Non solo Musei, luoghi d’arte, edifici storici, ma scorci suggestivi, viuzze antiche, sorrisi e tradizioni di una città che una volta era paese, crocevia di pellegrini, soldati di ventura e commercianti. I visitatori organizzati in squadre saranno i protagonisti di una caccia al tesoro, moderna tenzone che si snoderà lungo itinerari diversi che convergono tutti al cuore della città. Visita guidata – Il 25 settembre 2011
Urbisaglia, Museo Archeologico Statale – Tecnica e stile delle pitture parietali di Urbs Salvia – Nelle giornate interessate verrà effettuata l’apertura prolungata del Museo. Poiché, per arricchire l’offerta culturale durante i mesi estivi, verrà allestita presso il Museo una vetrina dedicata ai frammenti più significativi di affreschi rinvenuti nel corso degli scavi nell’area archeologica di Urbs Salvia (illustrando nelle apposite didascalie sia gli aspetti iconografici e stilistici dei frammenti, sia gli aspetti tecnici della realizzazione di pitture murarie), in occasione delle GEP di settembre verrà presentato un video illustrante gli stessi temi, nonché le metodologie di scavo, studio e ricerca, relativamente alle pitture murarie ed il lavoro di classificazione e ricomposizione avviato da alcune studentesse dell’Università di Macerata. Apertura straordinaria – Dal 24 settembre 2011 al 30 novembre 2011
Visso, Comune di Visso – Museo Civico Diocesano – Alla scoperta delle opere di Paolo da Visso: il rinascimento della Valnerina – Sarà possibile ammirare le opere (affreschi ed altre) di questo grande artista vissano del xv secolo sia nel Museo civico diocesano che nei vari siti dove tali testimonianze artistiche sono presenti, che saranno aperti in occasione delle Giornate Europee del Patrimonio 2011 nella città di Visso mediante visite guidate con partenza dal Museo civico diocesano di Visso. Visita guidata – Dal 24 settembre 2011 al 25 settembre 2011
Mercatello sul Metauro, Chiesa di San Francesco – Apertura straordinaria della Chiesa di S.Francesco di Mercatello sul Metauro – In occasione delle Giornate Europee del Patrimonio la Chiesa di San Franceso, in stile gotico primitivo, viene aperta al pubblico. L’architettura dell’edificio è ad una navata, con tetto a capriate ed abside quadrilatera ornata da uno stupendo arco trionfale tardo-gotico e sulla parte destra della navata splendido affresco di scuola umbra del ’400. Sull’altare Madonna con santi (c. 1345) dipinto su tavola attribuito a Giovanni Baronzio, e nella sacrestia, si può ammirare una splendida tela di Claudio Ridolfi, raffigurante il Battesimo di Gesù. Apertura straordinaria – Dal 24 settembre 2011 al 25 settembre 2011
Mondolfo, Complesso Monumentale Sant’Agostino – Museo Civico – Restauro e presentazione dell’antica statua lignea di San Pasquale Baylon al Museo Civico di Mondolfo -Al termine dei complessi lavori di restauro, resisi necessari a motivo del furto subito dalla preziosa opera – poi recuperata dalla Guardia di Finanza di Senigallia – viene presentata al pubblico ed esposta al Museo Civico di Mondolfo la statua lignea raffigurante San Pasquale Baylon. Incontro/presentazione – Il 25 settembre 2011
Pesaro, Centro Arti Visive Pescheria – RossinAria-Luigi Ontani a cura di Ludovico Pratesi – Il Centro Arti Visive Pescheria di Pesaro ospita la mostra personale di Luigi Ontani, che si configura come un doppio omaggio alla città, sia come luogo di nascita di Gioachino Rossini che come centro di produzione dell’arte della ceramica, che ha espresso maestri del calibro di Ferruccio Mengaroni e Nanni Valentini. Il percorso espositivo, concepito dall’artista appositamente per il Centro Arti Visive Pescheria, si sviluppa tra l’ex Chiesa del Suffragio e il Loggiato dove sono posizionate otto ErmEstEtiche, sculture in ceramica di grandi dimensioni ispirate a personalità significative della storia, che riprendono lo stile dell’arte classica romana. Mostra – Fino al 09 ottobre 2011
Pesaro, Leda, spazio educativo centro arti visive pescheria – Io, tu, l’altro – Visita alla mostra di Luigi Ontani presso il Centro arti Visive Pescheria ad un giorno dalla chiusura e laboratorio didattico per bambini dai 6 anni in poi e famiglie. Il tema dell’identità e della sua ambigua definizione è al centro della ricerca di piccoli e grandi indizi che guideranno poi il laboratorio da realizzare tutti insieme. Visita guidata – Il 24 settembre 2011
Pesaro, Musei Civici – Casa Rossini – Giornate Europee del Patrimonio 2011 – L’iniziativa coinvolge i Musei Civici e Casa Rossini; entrambe le strutture saranno visitabili con ingresso gratuito sabato 24 settembre, data che coincide con la Festa di san Terenzio patrono di Pesaro. Sempre nella stessa giornata vengono proposti due cicli di visite guidate – uno per un pubblico adulto, l’altro destinato ai bambini – alle eccellenze del patrimonio di entrambe le strutture alle 11 e alle 18. Le visite sono previste in contemporanea sia ai MUSEI Civici e a Casa Rossini. Visita guidata – Il 24 settembre 2011
Urbino, Palazzo ducale di Urbino-Galleria Nazionale delle Marche – Non solo Rinascimento. Opere del ’900 dai Depositi della Galleria Nazionale delle Marche – In occasione delle giornate europee del patrimonio saranno esposte in mostra nella sala Banchetti della Galleria Nazionale delle Marche- Palazzo ducale di Urbino un gruppo di opere del ’900 attualmente non visibili in quanto conservate nei depositi. Mostra – Dal 24 settembre 2011 al 24 ottobre 2011

Tags: , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , ,

Questo articolo è stato pubblicato martedì, settembre 20th, 2011 alle 13:32 all'interno della categoria Ancona provincia, Ascoli Piceno provincia, EVENTI MARCHE, Fermo provincia, Macerata provincia, NELLE MARCHE, Pesaro Urbino provincia, settembre. Rimani aggiornato! RSS 2.0 feed. Both comments and pings are currently closed.

 
Utilizzando questo sito, accetti l'utilizzo dei COOKIE per migliorare la tua esperienza. Maggiori informazioni