Giornate FAI di Primavera 2014 nelle Marche > Provincia di Ascoli Piceno

ASCOLI PICENO

-CHIESA DI SAN GIACOMO APOSTOLO

Indirizzo: Via San Giacomo Apostolo, 63100, Ascoli Piceno, AP

Bene fruibile a persone con disabilità fisica Bene fruibile a persone con disabilità fisica

Orario: Sabato: ore 10.00 – 13.00 / 15.00 – 18.30. Domenica: ore 10.00 – 13.00 / 15.00 – 18.30

Visite guidate a cura degli Apprendisti Ciceroni® appartenenti agli Istituti di Ascoli Piceno:Liceo Classico “Francesco Stabili”, Liceo Scientifico “Antonio Orsini”, Istituto Tecnico Commerciale e per Geometri “Umberto Primo”, Liceo delle scienze Umane/Liceo della Comunicazione “Tecla Relucenti”, Liceo Artistico “O. Licini”, Istituto Tecnico agrario “Celso Ulpiani”, UNICAM Beni culturali – Corso di Laurea in Tecnologie e Diagnostica per la Conservazione ed il Restauro. Collaborano anche allievi degli, Istituti Superiori di San Severino Marche, Fermo, Ancona e Teramo.

La chiesa di stile Romanico sorge a metà dell’antica strata Sancti Jacobi che collegava la Platea Inferior, o Sancti Anastaxi. Orientata ad una sola navata presenta una facciata a capanna con un rosone a dodici colonnette di diversa fattura sormontato dai cinque bacini ceramici disposti a croce. Sull’ala destra si erge una slanciata torre campanaria. All’interno si trovano numerosi lacerti di affreschi del XIII e XIV secoli che anticamente ricoprivano l’intera superficie muraria.

-CHIESA DI SAN TOMMASO

Indirizzo: Piazza San Tommaso, 63100, Ascoli Piceno, AP

Bene fruibile a persone con disabilità fisica Bene fruibile a persone con disabilità fisica

Orario: Sabato: ore 10.00 – 13.00 / 15.00 – 18.30. Domenica: ore 10.00 – 13.00 / 15.00 – 18.30

Visite guidate: “Visite guidate a cura degli Apprendisti Ciceroni® appartenenti agli Istituti di Ascoli Piceno:Liceo Classico “Francesco Stabili”, Liceo Scientifico “Antonio Orsini”, Istituto Tecnico Commerciale e per Geometri “Umberto Primo”, Liceo delle scienze Umane/Liceo della Comunicazione “Tecla Relucenti”, Liceo Artistico “O. Licini”, Istituto Tecnico agrario “Celso Ulpiani”, UNICAM Beni culturali – Corso di Laurea in Tecnologie e Diagnostica per la Conservazione ed il Restauro. Collaborano anche allievi degli, Istituti Superiori di San Severino Marche, Fermo, Ancona e Teramo.”

La chiesa, edificata tra il 1045 ed il 1060 in una parte dell’area precedentemente occupata dall’Anfiteatro Romano fu riedificata nella sua forma attuale nel XIII secolo. L’assetto presenta una chiesa in perfetto stile romanico, con un’austera facciata che palesa la struttura interna a tre navate. Inizialmente alla chiesa era stato annesso un Picciolo Monistero che nei secoli ha subito modifiche ed ampliamenti ed oggi ospita il Museo della Ceramica.

-CHIESA DI SANTA MARIA DELLE STELLE – RESIDENZA PRIVATA

Indirizzo: Via delle Stelle, 1, 63100, Ascoli Piceno, AP

Bene fruibile a persone con disabilità fisica Bene fruibile a persone con disabilità fisica

Orario: Sabato: ore 10.00 – 13.00 / 15.00 – 18.30. Domenica: ore 10.00 – 13.00 / 15.00 – 18.30

Visite guidate a cura degli Apprendisti Ciceroni® appartenenti agli Istituti di Ascoli Piceno:Liceo Classico “Francesco Stabili”, Liceo Scientifico “Antonio Orsini”, Istituto Tecnico Commerciale e per Geometri “Umberto Primo”, Liceo delle scienze Umane/Liceo della Comunicazione “Tecla Relucenti”, Liceo Artistico “O. Licini”, Istituto Tecnico agrario “Celso Ulpiani”, UNICAM Beni culturali – Corso di Laurea in Tecnologie e Diagnostica per la Conservazione ed il Restauro. Collaborano anche allievi degli, Istituti Superiori di San Severino Marche, Fermo, Ancona e Teramo.

La chiesina di Santa Maria delle Stelle sorge sul fondo del romantico percorso pedonale che, a partire dalla Porta Solestà costeggia la riva destra del Fiume Tronto. Nel 1780 l’edificio fu ampliato ed assunse la forma barocca attuale. Successivamente abbandonato, fu prima sconsacrato e poi, nel 1923 venduto ad una Ditta che lo utilizzò come deposito. Acquistato dall’Architetto Valerio Borzacchini l’edificio è stato trasformato in studio privato e punto culturale e di accoglienza turistica.

-CONVENTO E CHIESA DELLE PIE OPERAIE DELL’IMMACOLATA CONCEZIONE

Indirizzo: Piazza San Giacomo, 3, 63100, Ascoli Piceno, AP

Bene fruibile a persone con disabilità fisica Bene fruibile a persone con disabilità fisica

Orario: Sabato: ore 10.00 – 13.00 / 15.00 – 18.30.Domenica: ore 10.00 – 13.00 / 15.00 – 18.30

Visite guidate a cura degli Apprendisti Ciceroni® appartenenti agli Istituti di Ascoli Piceno:Liceo Classico “Francesco Stabili”, Liceo Scientifico “Antonio Orsini”, Istituto Tecnico Commerciale e per Geometri “Umberto Primo”, Liceo delle scienze Umane/Liceo della Comunicazione “Tecla Relucenti”, Liceo Artistico “O. Licini”, Istituto Tecnico agrario “Celso Ulpiani”, UNICAM Beni culturali – Corso di Laurea in Tecnologie e Diagnostica per la Conservazione ed il Restauro. Collaborano anche allievi degli, Istituti Superiori di San Severino Marche, Fermo, Ancona e Teramo.

Il primo nucleo del convento risale al 1744 quando entrarono in alcune case adattate alla nuova esigenza le prime suore l’anno successivo vi aprirono la prima scuola femminile della città. Il complesso fu oggetto poco dopo di un notevole ampliamento fino ad inglobare 17 case con orti, giardini e spazi pubblici. Il progetto fu realizzato dall’arch. Maggi. Al Convento è stata annessa una chiesa a pianta centrale sovrastata da una cupola sulla quale sono raffigurati alcuni profeti.

-GIARDINO PRIVATO

Indirizzo: Rua dei Longobardi, 63100, Ascoli Piceno, AP

Orario: Sabato: ore 10.00 – 13.00 / 15.00 – 18.30. Domenica: ore 10.00 – 13.00 / 15.00 – 18.30

Visite guidate a cura degli Apprendisti Ciceroni® appartenenti agli Istituti di Ascoli Piceno:Liceo Classico “Francesco Stabili”, Liceo Scientifico “Antonio Orsini”, Istituto Tecnico Commerciale e per Geometri “Umberto Primo”, Liceo delle scienze Umane/Liceo della Comunicazione “Tecla Relucenti”, Liceo Artistico “O. Licini”, Istituto Tecnico agrario “Celso Ulpiani”, UNICAM Beni culturali – Corso di Laurea in Tecnologie e Diagnostica per la Conservazione ed il Restauro. Collaborano anche allievi degli, Istituti Superiori di San Severino Marche, Fermo, Ancona e Teramo.”

Descrizione: Particolare giardino privato situato nel Centro Storico della città.

-MUSEO ARCHEOLOGICO STATALE

Indirizzo: Piazza Arringo, 63100, Ascoli Piceno, AP

Bene fruibile a persone con disabilità fisica Bene fruibile a persone con disabilità fisica

Orario: Sabato: ore 10.00 – 13.00 / 15.00 – 18.30. Domenica: ore 10.00 – 13.00 / 15.00 – 18.30

Visite guidate a cura degli Apprendisti Ciceroni® appartenenti agli Istituti di Ascoli Piceno:Liceo Classico “Francesco Stabili”, Liceo Scientifico “Antonio Orsini”, Istituto Tecnico Commerciale e per Geometri “Umberto Primo”, Liceo delle scienze Umane/Liceo della Comunicazione “Tecla Relucenti”, Liceo Artistico “O. Licini”, Istituto Tecnico agrario “Celso Ulpiani”, UNICAM Beni culturali – Corso di Laurea in Tecnologie e Diagnostica per la Conservazione ed il Restauro. Collaborano anche allievi degli, Istituti Superiori di San Severino Marche, Fermo, Ancona e Teramo.

Non è possibile delineare l’immagine della città di Ascoli Piceno ai tempi di Augusto soprattutto per la mancanza di reperti. E’ certo che la città, dopo le devastazioni conseguenti alle guerre civili, fu interessata ad un processo di rinnovamento con la costruzione di imponenti opere pubbliche quali il Teatro e l’Anfiteatro. Anche la viabilità fu oggetto di importanti opere quali il ponte di Porta Solestà l’apertura del tratto ascolano della via Salaria.

 

Eventi collegati: Venerdì 21, ore 11.30. Presentazione di una stampa all’acquaforte (fine ’700) della Tabula Peutingeriana, voluta dall’Arcivescovo di Loreto Bellinio. Iniziativa riservata agli Iscritti FAI; Sabato 22 e Domenica 23, visita alla Tabula aperta a tutti – Domenica 23, ore 11.30 – 15.30, Reading Teatrale “ Io, Claudio: il tempo del primo impero narrato dall’Imperatore Claudio con le parole di Robert Graves negli ambienti di Palazzo Panichi”, voce recitante Edoardo Vecchioli

-MUSEO DELL’ALTO MEDIOEVO

Indirizzo: Forte Malatesta, via delle Terme, 63100, Ascoli Piceno, AP

Bene fruibile a persone con disabilità fisica Bene fruibile a persone con disabilità fisica

Orario: Sabato: ore 11.00 – 13.00 / 15.00 – 18.30. Domenica: ore 10.00 – 13.00 / 15.00 – 18.30

Visite guidate: Visite guidate a cura degli Apprendisti Ciceroni® appartenenti agli Istituti di Ascoli Piceno:Liceo Classico “Francesco Stabili”, Liceo Scientifico “Antonio Orsini”, Istituto Tecnico Commerciale e per Geometri “Umberto Primo”, Liceo delle scienze Umane/Liceo della Comunicazione “Tecla Relucenti”, Liceo Artistico “O. Licini”, Istituto Tecnico agrario “Celso Ulpiani”, UNICAM Beni culturali – Corso di Laurea in Tecnologie e Diagnostica per la Conservazione ed il Restauro. Collaborano anche allievi degli, Istituti Superiori di San Severino Marche, Fermo, Ancona e Teramo.

Il duca di Spoleto Faroaldo nel 578 insediò a Castel Trosino un presidio militare longobardo, a controllo del capoluogo piceno, che durò fino al 773. Nel 1893 ci fu il rinvenimento casuale della necropoli di notevoli dimensioni e affiorarono le prime sepolture. Gli scavi portarono alla luce c.a. 260 tombe, furono rinvenuti 820 oggetti di tipologia e ricchezza eccezionale, il cosiddetto “Tesoro dei Longobardi”, finora conservati a Roma presso il Museo dell’Alto Medioevo.

Eventi collegati: Sabato 22, ore 10.30, inaugurazione nuovo spazio museale

-ORTO URBANO PRIVATO

Indirizzo: Via A. Carlo, 6, 63100, Ascoli Piceno, AP

Ingresso esclusivo per gli iscritti al FAI Ingresso esclusivo per gli iscritti al FAI

Orario: Sabato: ore 10.00 – 13.00 / 15.00 – 18.30. Domenica: ore 10.00 – 13.00 / 15.00 – 18.30

Visite guidate a cura degli Apprendisti Ciceroni® appartenenti agli Istituti di Ascoli Piceno:Liceo Classico “Francesco Stabili”, Liceo Scientifico “Antonio Orsini”, Istituto Tecnico Commerciale e per Geometri “Umberto Primo”, Liceo delle scienze Umane/Liceo della Comunicazione “Tecla Relucenti”, Liceo Artistico “O. Licini”, Istituto Tecnico agrario “Celso Ulpiani”, UNICAM Beni culturali – Corso di Laurea in Tecnologie e Diagnostica per la Conservazione ed il Restauro. Collaborano anche allievi degli, Istituti Superiori di San Severino Marche, Fermo, Ancona e Teramo.

Descrizione: Particolare orto privato situato nel Centro Storico della città.

-PALAZZETTO LONGOBARDO

Indirizzo: Via dei Soderini, 26, 63100, Ascoli Piceno, AP

Orario: Sabato: ore 10.00 – 13.00 / 15.00 – 18.30. Domenica: ore 10.00 – 13.00 / 15.00 – 18.30

Visite guidate a cura degli Apprendisti Ciceroni® appartenenti agli Istituti di Ascoli Piceno:Liceo Classico “Francesco Stabili”, Liceo Scientifico “Antonio Orsini”, Istituto Tecnico Commerciale e per Geometri “Umberto Primo”, Liceo delle scienze Umane/Liceo della Comunicazione “Tecla Relucenti”, Liceo Artistico “O. Licini”, Istituto Tecnico agrario “Celso Ulpiani”, UNICAM Beni culturali – Corso di Laurea in Tecnologie e Diagnostica per la Conservazione ed il Restauro. Collaborano anche allievi degli, Istituti Superiori di San Severino Marche, Fermo, Ancona e Teramo.

Il Palazzetto Longobardo è un piccolo fabbricato medioevale utilizzato come dimora erroneamente denominato “Longobardo” in quanto alla data della sua costruzione i Longobardi, almeno come denominazione di popolo erano scomparsi da oltre due secoli. La sua composizione architettonica costituisce una casa-torre ed è l’unico esempio perfettamente conservato della prima età medioevale che comprende un’abitazione signorile e la torre gentilizia.

-QUARTIERE MEDIEVALE DI VIA DEI SODERINI

Indirizzo: Via dei Soderini, 63100, Ascoli Piceno, AP

Bene fruibile a persone con disabilità fisica Bene fruibile a persone con disabilità fisica

Orario: Sabato: ore 10.00 – 13.00 / 15.00 – 18.30. Domenica: ore 10.00 – 13.00 / 15.00 – 18.30

Visite guidate a cura degli Apprendisti Ciceroni® appartenenti agli Istituti di Ascoli Piceno:Liceo Classico “Francesco Stabili”, Liceo Scientifico “Antonio Orsini”, Istituto Tecnico Commerciale e per Geometri “Umberto Primo”, Liceo delle scienze Umane/Liceo della Comunicazione “Tecla Relucenti”, Liceo Artistico “O. Licini”, Istituto Tecnico agrario “Celso Ulpiani”, UNICAM Beni culturali – Corso di Laurea in Tecnologie e Diagnostica per la Conservazione ed il Restauro. Collaborano anche allievi degli, Istituti Superiori di San Severino Marche, Fermo, Ancona e Teramo.

Il fascino della via deriva dal tracciato lievemente ondulato che offre scorci sempre differenti caratterizzati dalla mirabile armonia dei palazzi e dalle alte torri gentilizie che restituiscono le forme originali del Rinascimento ascolano impreziosite da sovrapposizioni barocche.

Eventi collegati: Domenica 23, Happening di pittura per l’antico quartiere medievale a cura degli allievi del Liceo Artistico “O. Licini”

 

 

GROTTAMMARE

-CASA PAZZI – RESIDENZA PRIVATA

Itinerario: Passeggiando per il Borgo

Indirizzo: Via Sotto le Mura, 5, Grottammare Alta, 63066, Grottammare, AP

Ingresso esclusivo per gli iscritti al FAI

Orario: Sabato: ore 15.00 – 18.30. Domenica: ore 10.00 – 13.00 / 15.00 – 18.30

Visite guidate a cura degli Apprendisti Ciceroni®: Scuola Media Grottammare ISC Giacomo Leopardi, Istituto Tecnico per il Turismo e per Geometri “Fazzini – Mercantini” di Grottammare, Liceo Classico “G. Leopardi” di San Benedetto del Tronto, Istituto, Professionale per il Commercio “Ceci” di Cupra Marittima

Casa Pazzi è una suggestiva dimora storica di fine Settecento ubicata nel vecchio incasato di Grottammare Alta, pittoresco centro storico nel cuore delle Marche, ricco di testimonianze artistiche e di suggestivi scorci panoramici. Peculiarità del palazzo sono due affascinanti giardini pensili arricchiti da piante di agrumi secolari, arroccati lungo le mura castellane.

 -CHIESA DI SAN GIOVANNI BATTISTA

Itinerario: Passeggiando per il Borgo

Indirizzo: Piazza F. Peretti, 8, Grottammare Alta, 63066, Grottammare, AP

Bene fruibile a persone con disabilità fisica Bene fruibile a persone con disabilità fisica

Orario: Sabato: ore 10.00 – 13.00 / 15.00 – 18.30. Domenica: ore 10.00 – 13.00 / 15.00 – 18.30

Visite guidate a cura degli Apprendisti Ciceroni®: Scuola Media Grottammare ISC Giacomo Leopardi, Istituto Tecnico per il Turismo e per Geometri “Fazzini – Mercantini” di Grottammare, Liceo Classico “G. Leopardi” di San Benedetto del Tronto, Istituto, Professionale per il Commercio “Ceci” di Cupra Marittima

La chiesa di San Giovanni Battista sorge sul sito di una chiesa del sec. IX-X. Nel 1791 l’architetto ticinese Pietro Maggi la demolì, ricostruendola. Dotata di tre ingressi, essa è tripartita da cornici modanate e lesene leggermente aggettanti, con nicchie simmetriche e un’ampia finestra centrale. L’interno ha un’unica navata con volta a botte ribassata. Nel 1920 la chiesa fu decorata dal pittore sambenedettese G. Pauri. Dal 2002 la chiesa ospita il Museo Sistino di Grottammare.

-CHIESA DI SAN MARTINO

Itinerario: Passeggiando per il Borgo

Indirizzo: Via San Martino, 7, Grottammare Alta, 63066, Grottammare, AP

Bene fruibile a persone con disabilità fisica Bene fruibile a persone con disabilità fisica

Orario: Sabato: ore 10.00 – 13.00 / 15.00 – 18.30. Domenica: ore 10.00 – 13.00 / 15.00 – 18.30

Visite guidate a cura degli Apprendisti Ciceroni®: Scuola Media Grottammare ISC Giacomo Leopardi, Istituto Tecnico per il Turismo e per Geometri “Fazzini – Mercantini” di Grottammare, Liceo Classico “G. Leopardi” di San Benedetto del Tronto, Istituto, Professionale per il Commercio “Ceci” di Cupra Marittima

Fondata probabilmente tra l’VIII e il IX secolo sui resti di un antico tempio pagano, forse il Tempio della dea Cupra. Molto interessanti i resti dell’affresco della Madonna del latte che si potrebbe legare al culto della dea della fecondità celebrato nei pressi di una sorgente d’acqua, documentata dalla presenza di una cisterna di epoca romana, il cosiddetto Bagno della regina.

-CHIESA DI SANTA LUCIA

Itinerario: Passeggiando per il Borgo

Indirizzo: Via di Santa Lucia, 2, Grottammare Alta, 63066, Grottammare, AP

Bene fruibile a persone con disabilità fisica Bene fruibile a persone con disabilità fisica

Orario: Sabato: ore 10.00 – 13.00 / 15.00 – 18.30. Domenica: ore 10.00 – 13.00 / 15.00 – 18.30

Visite guidate a cura degli Apprendisti Ciceroni®: Scuola Media Grottammare ISC Giacomo Leopardi, Istituto Tecnico per il Turismo e per Geometri “Fazzini – Mercantini” di Grottammare, Liceo Classico “G. Leopardi” di San Benedetto del Tronto, Istituto, Professionale per il Commercio “Ceci” di Cupra Marittima

Voluta dal Papa Sisto V su progetto di Domenico Fontana (1543-1607), fu ultimata nel 1595 con molte varianti. Di uno stile sobrio ed essenziale, la chiesa domina il Vecchio Incasato. E’ composta da un massiccio corpo squadrato dal quale emergono il tamburo ottagonale che nasconde la cupola e il campanile in laterizio con due campane, a tre archi sovrapposti e coronamento curvilineo. L’interno è a pianta quadrata con croce greca inscritta e quattro cappelle in stile tardo barocco.

-CHIESA DI SANT’AGOSTINO

Itinerario: Passeggiando per il Borgo

Indirizzo: Via Sant’Agostino, 32, Grottammare Alta, 63066, Grottammare, AP

Orario: Sabato: ore 10.00 – 13.00 / 15.00 – 18.30. Domenica: ore 10.00 – 13.00 / 15.00 – 18.30

Visite guidate a cura degli Apprendisti Ciceroni®: Scuola Media Grottammare ISC Giacomo Leopardi, Istituto Tecnico per il Turismo e per Geometri “Fazzini – Mercantini” di Grottammare, Liceo Classico “G. Leopardi” di San Benedetto del Tronto, Istituto, Professionale per il Commercio “Ceci” di Cupra Marittima

La chiesa, del 1530, presenta una facciata conclusa da un semplice tetto a due spioventi, priva di ogni elemento decorativo e realizzata con mattoni irregolari di dimensioni variabili e da materiale di recupero. Sul portale di ingresso sono collocati bacili in maiolica disposti a forma di croce, secondo l’uso agostiniano. La chiesa ha pianta longitudinale a unica navata, coperta con tetto a capanna e capriate lignee.

-MUSEO “IL TARPATO”

Itinerario: Passeggiando per il Borgo

Indirizzo: Piazza F. Peretti, 7, Grottammare Alta, 63066, Grottammare, AP

Bene fruibile a persone con disabilità fisica Bene fruibile a persone con disabilità fisica

Orario: Sabato: ore 10.00 – 13.00 / 15.00 – 18.30. Domenica: ore 10.00 – 13.00 / 15.00 – 18.30

Visite guidate a cura degli Apprendisti Ciceroni®: Scuola Media Grottammare ISC Giacomo Leopardi, Istituto Tecnico per il Turismo e per Geometri “Fazzini – Mercantini” di Grottammare, Liceo Classico “G. Leopardi” di San Benedetto del Tronto, Istituto, Professionale per il Commercio “Ceci” di Cupra Marittima

Al Museo del Tarpato sono esposte le opere per la maggior parte di proprietà degli eredi del pittore naif Giacomo Pomili detto “Il Tarpato” (1925-1997). Il museo si trova nei locali sottostanti il foyer del Teatro dell’Arancio, in quel “vecchio incasato” nel quale l’artista è nato e vissuto e dal quale ha tratto l’ispirazione per tante delle sue opere.

-OASI DI SANTA MARIA AI MONTI (E CONVENTO)

Itinerario: Passeggiando per il Borgo

Indirizzo: 5 Via Convento, 63066, Grottammare, AP

Bene fruibile a persone con disabilità fisica Bene fruibile a persone con disabilità fisica

Orario: Sabato: ore 10.00 – 13.00 / 15.00 – 18.30. Domenica: ore 10.00 – 13.00 / 15.00 – 18.30

Visite guidate a cura degli Apprendisti Ciceroni®: Scuola Media Grottammare ISC Giacomo Leopardi, Istituto Tecnico per il Turismo e per Geometri “Fazzini – Mercantini” di Grottammare, Liceo Classico “G. Leopardi” di San Benedetto del Tronto, Istituto, Professionale per il Commercio “Ceci” di Cupra Marittima

La struttura, appartenente all’ordine dei frati minori riformati, nel sec. XVII sorse nel sito di un piccolo santuario mariano dedicato alla Madonna dei Monti, protettrice dalla peste. Con l’unificazione dell’Italia, soppresso il monastero, i beni vennero assegnati al Comune. Nel 1935 l’edificio fu riacquistato dai frati e trasformato in una struttura di accoglienza che nel 1985 ospitò il futuro Papa Benedetto XVI. Il corpo di fabbrica più recente ha una facciata con mattoni a vista.

-PALAZZO PALMAROLI

Itinerario: Passeggiando per il Borgo

Indirizzo: Via San Giovanni, 2, 63066, Grottammare, AP

Ingresso esclusivo per gli iscritti al FAI

Orario: Domenica: ore 10.00 – 13.00 / 15.00 – 18.30

Visite guidate a cura degli Apprendisti Ciceroni®: Scuola Media Grottammare ISC Giacomo Leopardi, Istituto Tecnico per il Turismo e per Geometri “Fazzini – Mercantini” di Grottammare, Liceo Classico “G. Leopardi” di San Benedetto del Tronto, Istituto, Professionale per il Commercio “Ceci” di Cupra Marittima

Il Palazzo Palmaroli nella sua forma attuale è il risultato dell’accorpamento di diversi edifici costruiti in tempi diversi ed acquistati dalla famiglia in tempi successivi. I locali più antichi, al pianterreno, risalgono al XVI secolo.Un primo riordino è del XVIII secolo con la realizzazione della scala centrale e successivamente l’intero edificio viene rialzato di un piano e sistemata la facciata fino a portarla alla forma attuale.

-VILLA SGARIGLIA E GIARDINO – RESIDENZA PRIVATA

Itinerario: Passeggiando per il Borgo

Indirizzo: Contrada Sgariglia, 1, Grottammare Alta, 63066, Grottammare, AP

Ingresso esclusivo per gli iscritti al FAI Ingresso esclusivo per gli iscritti al FAI

Orario: Domenica: ore 10.00 – 13.00 / 15.00 – 18.30

Visite guidate a cura degli Apprendisti Ciceroni®: Scuola Media Grottammare ISC Giacomo Leopardi, Istituto Tecnico per il Turismo e per Geometri “Fazzini – Mercantini” di Grottammare, Liceo Classico “G. Leopardi” di San Benedetto del Tronto, Istituto, Professionale per il Commercio “Ceci” di Cupra Marittima

La costruzione della Villa risale alla seconda metà del ‘700 e, prima di raggiungere la forma attuale subì notevoli ristrutturazioni ed ampliamenti. Sul retro del complesso è situato un giardino di impronta settecentesca che ha conservato il corredo vegetale originario. Data la presenza del pendio piuttosto ripido del colle che sovrasta l’edificio, il giardino è stato realizzati a terrazze ed è accessibile da ogni punto della villa stessa.

 

 

GROTTAMMARE ALTA

-TORRIONE DELLA BATTAGLIA – MUSEO FAZZINI

Itinerario: Passeggiando per il Borgo

Indirizzo: Via Porta Marina, 63066, Grottammare Alta, AP

Bene fruibile a persone con disabilità fisica Bene fruibile a persone con disabilità fisica

Orario: Sabato: ore 10.00 – 13.00 / 15.00 – 18.30. Domenica: ore 10.00 – 13.00 / 15.00 – 18.30

Visite guidate a cura degli Apprendisti Ciceroni®: Scuola Media Grottammare ISC Giacomo Leopardi, Istituto Tecnico per il Turismo e per Geometri “Fazzini – Mercantini” di Grottammare, Liceo Classico “G. Leopardi” di San Benedetto del Tronto, Istituto, Professionale per il Commercio “Ceci” di Cupra Marittima

Il Torrione della Battaglia, della metà del sec. XVI, è inserito nella cinta muraria rafforzata dopo l’invasione e il saccheggio dei pirati nel 1525. All’interno si trova il Museo dedicato allo scultore Pericle Fazzini. La collezione di circa 250 opere, che apparteneva a Lisa Schneider, modella prediletta dell’artista, è composta da sculture in bronzo, oro e argento, incisioni, litografie, pastelli, bassorilievi in bronzo e argento, disegni, stampe, piccole sculture in vari materiali.

 

Torna su

Tags: , , , , ,

Questo articolo è stato pubblicato sabato, marzo 15th, 2014 alle 11:20 all'interno della categoria Ascoli Piceno provincia, EVENTI MARCHE, marzo, NELLE MARCHE. Rimani aggiornato! RSS 2.0 feed. Both comments and pings are currently closed.

 
Utilizzando questo sito, accetti l'utilizzo dei COOKIE per migliorare la tua esperienza. Maggiori informazioni