Giornate FAI di Primavera 2014 nelle Marche > Provincia di Fermo

PROVINCIA DI FERMO

 FERMO

-CISTERNE (O PISCINE) ROMANE

Indirizzo: Via degli Aceti, 63900, Fermo, FM

Luoghi augustei

Orario: Sabato: ore 10.00 – 12.30 / 15.00 – 17.30. Domenica: ore 10.00 – 13.00 / 14.30 – 17.30

Visite guidate a cura degli Apprendisti Ciceroni® del Liceo Classico e delle Scienze Umane “A. Caro”. Visite guidate anche in lingua straniera

Le Grandi Cisterne facevano parte del complesso sistema di approvvigionamento idrico della città romana e costituiscono la principale testimonianza di epoca romana della città di Fermo. In base ad elementi storici e costruttivi l’imponente opera pubblica è stata attribuirla ad epoca augustea, forse già alla fine del I sec. a.C. La cisterna fu impiegata come riserva d’acqua probabilmente per tutto il periodo romano, per poi essere abbandonata e riutilizzata in epoca medioevale con varie funzioni.

Eventi collegati: Concerto a cura del Conservatorio Statale di Musica “G. B. Pergolesi” Sabato 22 e Domenica 23 durante l’orario di apertura dei beni; Esposizione reperto Testa di Augusto

-PALAZZO ARCIVESCOVILE

Indirizzo: Via Sisto V, 63900, Fermo, FM

Bene fruibile a persone con disabilità fisica Bene fruibile a persone con disabilità fisica

Orario: Sabato: ore 10.00 – 12.30 / 15.00 – 17.30. Domenica: ore 10.00 – 13.00 / 14.30 – 17.30

Visite guidate a cura degli Apprendisti Ciceroni®: Liceo Classico e delle Scienze Umane “A. Caro”; Liceo Artistico “U. Preziotti”; Liceo Artistico “O. Licini”. Visite guidate anche in lingua straniera

L’originaria residenza vescovile fu distrutta durante l’assedio di Federico Barbarossa. Nel 1391 grazie ad Antonio de Vetulis, vescovo e principe di Fermo fu realizzato il primo nucleo del nuovo palazzo dove ancora oggi è situato. L’intervento di maggior rilevanza va attribuito all’Arcivescovo Alessandro Borgia. All’interno si articola in appartamenti arcivescovili, sala dell’udienza e d’aspetto. In quest’ultima, nella volta, sono effigiati tutti i vescovi che ressero la diocesi dal 267 ad oggi.

-PALAZZO GRISOSTOMI (PROPRIETÀ GRISOSTOMI)

Indirizzo: Via Lattanzio Firmiano, 8, 63900, Fermo, FM

Orario: Sabato: ore 10.00 – 12.30 / 15.00 – 17.30- Domenica: ore 10.00 – 13.00 / 14.30 – 17.30

Visite guidate a cura degli Apprendisti Ciceroni®: Liceo Artistico “U. Preziotti”;Liceo Artistico “O. Licini”. Visite guidate anche in lingua straniera.

Il palazzo dell’antica famiglia dei Grisostomi sorge a Fermo in un’ area caratterizzata dalla presenza di importanti insediamenti monastici sin dal Medioevo. Il prospetto si uniforma al carattere di decoro e di semplicità che impronta l’edilizia fermana del XIX secolo. Il piano terreno, che ospita i locali di servizio e la vasta cucina, si apre sullo scalone d’onore, decorato da eleganti motivi architettonici dipinti che seguono lo snodarsi delle rampe scandite da colonne tuscaniche.

-PICCOLE CISTERNE ROMANE

Indirizzo: Piazza del Popolo, 63900, Fermo, FM

Bene fruibile a persone con disabilità fisica Bene fruibile a persone con disabilità fisica

Orario: Sabato: ore 10.00 – 12.30 / 15.00 – 17.30. Domenica: ore 10.00 – 13.00 / 14.30 – 17.30

Visite guidate a cura degli Apprendisti Ciceroni® del Liceo Classico e delle Scienze Umane “A. Caro”. Visite guidate anche in lingua straniera

Tale struttura, risalente all’epoca romana, faceva parte del complesso sistema di approvvigionamento idrico della città di Firmum che consisteva in una serie di canali sotterranei, pozzi e almeno tre cisterne per la raccolta dell’acqua. Anche le Piccole Cisterne possono essere datate all’età augustea, forse già alla fine del I sec. a.C. Abbandonata come serbatoio d’acqua, la struttura è stata riutilizzata come carcere, diventando poi sede del museo archeologico ed infine spazio espositivo

Eventi collegati: Concerto a cura del Conservatorio Statale di Musica “G. B. Pergolesi” Sabato 22 e Domenica 23 durante l’orario di apertura dei beni; Esposizione reperto Testa di Augusto

-PORTALE DELLA CHIESA DI SAN PIETRO

Indirizzo: Via Lattanzio Firmiano, 63900, Fermo, FM

Orario: Sabato: ore 10.00 – 12.30 / 15.00 – 17.30. Domenica: ore 10.00 – 13.00 / 14.30 – 17.30

Visite guidate a cura degli Apprendisti Ciceroni®: Liceo Classicoe delle Scienze Umane “A. Caro”; Liceo Artistico “U. Preziotti”;Liceo Artistico “O. Licini”. Visite guidate anche in lingua straniera

La lunetta del portale della chiesa è scolpita con San Pietro assiso sulla cattedra, che regge nella mano sinistra un libro e nella destra le due chiavi. Vi è un’iscrizione datata 1251 che si riferisce al portale, e all’architrave, in cui era originariamente collocato il rilievo col Santo. I due rilievi raffiguranti San Pietro e l’architrave con i dieci busti furono infatti inseriti circa cento anni dopo la loro creazione e provengono dal precedente portale maggiore del 1251.

 

SERVIGLIANO

-COLLEGIATA SAN MARCO

Indirizzo: Piazza Roma, 63839, Servigliano, FM

Bene fruibile a persone con disabilità fisica Bene fruibile a persone con disabilità fisica

Orario: Sabato: ore 10.00 – 12.30 / 15.00 – 17.30. Domenica: ore 10.00 – 13.00 / 14.30 – 17.30

Visite guidate a cura degli Apprendisti Ciceroni®: Scuola media ISC “Falerone”, plesso di Servigliano; Liceo Scientifico “T. Calzecchi Onesti” di Fermo. Visite guidate anche in lingua straniera

La collegiata di San Marco ha la facciata neoclassica ornata e si articola su tre navate, mentre l’interno è un’unica navata scandita da capitelli corinzi con abside semicircolare. La costruzione venne eseguita tra il 1774 e il 1779, a spese di Papa Clemente XIV con il contributo della Confraternita del Santissimo Sacramento. La collegiata costituisce il fulcro del cardo cittadino del nuovo Castel Clementino edificato ex nuovo sulla piana antistante il monastero di Santa Maria del Piano.

Eventi collegati: Domenica 23, ore 16.00 presso il Teatro Comunale. Conferenza della Prof.ssa Marisa Calisti. A seguire concerto di Valentino Alessandrini

-EX CONVENTO DI SANTA MARIA DEL PIANO

Indirizzo: Borgo Leopardi, 63839, Servigliano, FM

Bene fruibile a persone con disabilità fisica Bene fruibile a persone con disabilità fisica

Orario: Sabato: ore 10.00 – 12.30 / 15.00 – 17.30. Domenica: ore 10.00 – 13.00 / 14.30 – 17.30

Visite guidate a cura degli Apprendisti Ciceroni®: Scuola media ISC “Falerone”, plesso di Servigliano; Liceo Scientifico “T. Calzecchi Onesti” di Fermo. Visite guidate anche in lingua straniera

La chiesa di Santa Maria del Piano e l’annesso convento sorgono sulla riva del Tenna, sul sedime di preesistenti strutture di una villa romana. La pianura, dove attualmente sorge il complesso di Santa Maria del Piano, intorno all’anno mille apparteneva all’abbazia di Farfa di proprietà dei monaci benedettini. L’edificio originario venne costruito prima della metà del XIV secolo poi fu fondato un piccolo monastero. L’interno della chiesa presenta interessanti ancone d’altare nelle cappelle laterali, una cappella del XVIII sec. il coro, il prestigioso altare ed il crocifisso ligneo.

Eventi collegati: Sabato 22 e Domenica 23, durante l’orario di apertura del bene: Esposizione e visita guidata a cura della dott.ssa Paola Piergentili, delle sue creazioni sui Costumi del’400 ; Concerto per violino di Valentino Alessandrini – Domenica 23, ore 16.00 presso il Teatro Comunale. Conferenza della Prof.ssa Marisa Calisti. A seguire concerto di Valentino Alessandrini.

-EX STAZIONE FERROVIARIA (ORA CASA DELLA MEMORIA)

Indirizzo: Via Trieste, 63839, Servigliano, FM

Bene fruibile a persone con disabilità fisica Bene fruibile a persone con disabilità fisica

Orario: Sabato: ore 10.00 – 12.30 / 15.00 – 17.30. Domenica: ore 10.00 – 13.00 / 14.30 – 17.30

Visite guidate a cura degli Apprendisti Ciceroni®: Scuola media ISC “Falerone”, plesso di Servigliano; Liceo Scientifico “T. Calzecchi Onesti” di Fermo. Visite guidate anche in lingua straniera

Dal 1908 al 1956 l’edificio ha ospitato la stazione ferroviaria Porto San Giorgio-Amandola. Ora l’ex Stazione ospita un’esibizione permanente dedicata alla storia del Campo di Prigionia di Servigliano costruito nel 1915 per ospitare prigionieri austroungarici.

Eventi colletgati: Mostra permanente sul campo di Prigionia di Servigliano – Domenica 23, ore 16.00 presso il Teatro Comunale. Conferenza della Prof.ssa Marisa Calisti. A seguire concerto di Valentino Alessandrini

 -PALAZZO FILONI (PROPRIETÀ ANTONELLI)

Indirizzo: Via Vecchiotti, 8, 63839, Servigliano, FM

Orario: Sabato: ore 10.00 – 12.30 / 15.00 – 17.30. Domenica: ore 10.00 – 13.00 / 14.30 – 17.30

Visite guidate a cura degli Apprendisti Ciceroni®: Scuola media ISC “Falerone”, plesso di Servigliano; Liceo Scientifico “T. Calzecchi Onesti” di Fermo; ISITPS di Porto S. Elpidio

Visite guidate anche in lingua straniera

Trattasi di storico edificio costruito anteriormente al 1811. È una notevole costruzione a quattro piani con altana. Le finestre del primo piano hanno cornici decorate e sovrastate alternativamente da timpani e lunette. Il portale ha colonne ad arco a tutto sesto. All’interno le sale del piano nobile sono riccamente decorate nelle volte. Presenta solai e volte dipinte con affreschi, le parte interne risultano rivestite in tessuti e velluti, pavimenti in marmo e/o marmette di graniglia decorate.

Eventi collegati: Domenica 23, ore 16.00 presso il Teatro Comunale. Conferenza della Prof.ssa Marisa Calisti. A seguire concerto di Valentino Alessandrini

-VILLA BARTOLUCCI O BRANCADORO (PROPRIETÀ CIPPITELLI)

Indirizzo: Villa Bellucco, Contrada Bellucco Castello, 63839, Servigliano, FM

Orario: Sabato: ore 10.00 – 12.30 / 15.00 – 17.30. Domenica: ore 10.00 – 13.00 / 14.30 – 17.30

Visite guidate a cura degli Apprendisti Ciceroni®: Scuola media ISC “Falerone”, plesso di Servigliano; Liceo Scientifico “T. Calzecchi Onesti” di Fermo. Visite guidate anche in lingua straniera

Villa Belluco si trova su una collina nel punto in cui la vallata si apre verso il mare. Esternamente Il palazzo si presenta austero e di forme semplici, privo di elementi ornamentali, mentre la sistemazione interna degli ambienti è di grande impatto. La villa è circondata da un parco con alberi secolari con una fontana dalla forma elegante e raffinata, una cappella di forma circolare ed un labirinto.

Eventi collegati: Domenica 23, ore 16.00. Conferenza sulla storia della Villa illustrata dalla Dottoressa Rosanna Preta – Domenica 23, ore 16.00 presso il Teatro Comunale. Conferenza della Prof.ssa Marisa Calisti. A seguire concerto di Valentino Alessandrini

 

 

 

Tags: , , , ,

Questo articolo è stato pubblicato sabato, marzo 15th, 2014 alle 11:39 all'interno della categoria EVENTI MARCHE, Fermo provincia, marzo, NELLE MARCHE. Rimani aggiornato! RSS 2.0 feed. Both comments and pings are currently closed.

 
Utilizzando questo sito, accetti l'utilizzo dei COOKIE per migliorare la tua esperienza. Maggiori informazioni