Torna a Pesaro bronzo etrusco trafugato e ritrovato a New York

Nel gennaio del 1964 un furto al Museo Oliveriano di Pesaro aveva sottratto molte opere d’arte fra cui una preziosa statua di bronzo di origine etrusca, datata al sesto o quinto secolo avanti Cristo, una figura maschile che brandisce una clava nella mano destra.

statua-etrusca-restituita-638x425

Non si avevano più notizie del reperto fino al 2012, quando  i Carabinieri del Nucleo di tutela artistica di Roma la riconoscono nel catalogo di vendita di una casa d’aste di New York sull’81esima strada, intervenendo per bloccarne l’acquisto e dando il via al complicato iter per riportare in patria le opere trafugate all’estero.

Il lieto fine è ormai certo e tra pochi giorni la statuetta dovrebbe tornare ad adornare le sale del Museo Oliveriano di Pesaro.

Tags: , , ,

Questo articolo è stato pubblicato giovedì, febbraio 26th, 2015 alle 15:17 all'interno della categoria EVENTI MARCHE, NELLE MARCHE, Pesaro Urbino provincia. Rimani aggiornato! RSS 2.0 feed. Both comments and pings are currently closed.

 
Utilizzando questo sito, accetti l'utilizzo dei COOKIE per migliorare la tua esperienza. Maggiori informazioni